Gli avversari di domenica: RimaDesio

image

Dopo la convincente vittoria di Firenze, la GIMAR Basket Lecco si prepara ad ospitare la bestia nera dell’anno scorso, la RimaDesio. Infatti i brianzoli, reduci da due vittorie consecutive contro Mortara e Pavia, ottennero la salvezza matematica lo scorso aprile proprio al “Bione”. Per questa stagione l’asticella del confermato coach Davide Villa si è alzata, con l’obiettivo velato di un posto nei playoff. Dopo aver perso il capitano Matteo Marinò (finito a Gazzada in C Gold), la guardia Matteo Motta (decisivo anche quest’anno contro di noi tra le fila di Orzinuovi) e l’ala Davide Bossola (a Bernareggio in C Gold), la società ha confermato il pivot Filippo Politi, l’ala Edoardo Gallazzi (ex Basket Lecco e nuovo capitano), i giovanissimi Alessandro Esposito (ala del ’97) e Marco Corti (pivot classe ’98), oltre al playmaker Gianmarco Gatto. I nuovi arrivati rispondono al nome di Daniele Quartieri, guardia tiratrice con importanti esperienze in serie B e l’anno scorso a Porto Sant’Elpidio (solo 8 gare disputate con la media di poco più di 11 punti segnati prima dell’infortunio che gli ha fatto chiudere la stagione anticipatamente), Lorenzo Novati (altro ex Lecco l’anno scorso in D a Nova Milanese) e soprattutto Andrea Negri, “Shaggy” per tutti i tifosi lecchesi, ex capitano del Lecco dalla C1 ai tre campionati di B disputati. L’anno scorso risultò il miglior tiratore “da tre” del girone prima della rottura del crociato che lo tenne lontano dal parquet per tutto il resto di stagione. Inoltre da Saronno (C Gold) è arrivata la guardia Alessandro Corno, mentre da Costa d’Orlando (C Gold) è tornato a Desio il pivot Tommaso Colombo.

L’anno scorso, come anticipato, Desio ottenne quattro punti su quattro nelle sfide con Lecco: vittoria all'”Aldo Moro” 72-68 e replica a Lecco per 61-60 al termine di una gara tiratissima che rischiò di farci saltare il sogno playoff.

Domenica alle ore 18,00 GIMAR Basket Lecco-RimaDesio al palazzetto del”Bione”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...