GIMAR Basket Lecco-Co.Mark Bergamo 87-75

image

Se quella di ieri era considerata una prova di maturità, la GIMAR l’ha superata a pieni voti. Il quintetto di coach Meneguzzo schianta la Co.Mark 87-75 e si proietta nel gruppo delle “terze” a pari merito con Urania, Varese, Crema e gli stessi bergamaschi a quota 8 punti in classifica. Davanti a Lecco le uniche due squadre con cui sono arrivate sconfitte: Orzinuovi (12 punti) e Udine (10).

L’avvio è equlibratissimo: a Panni risponde Piunti, mentre a Chiarello il canestro con fallo subito da Mascherpa per il primo vantaggio Lecco (5-4 a 7’11”). E’ la tripla di Milani a poco più di 3′ dalla fine del primo periodo a scavare il primo “solchetto” per il “più quattro” Bergamo (11-15). Vantaggio che si fa più consistente al suono della prima sirena grazie ad un altra tripla di Milani che risponde ai canestri di Balanzoni e Piunti (15-22). All’inizio del secondo periodo Lecco si rifà sotto: dopo il canestro di Planezio ci pensano Piunti “da due” e il “gioco da tre” di Dagnello a ricucire per il 20-24 dopo due minuti di gioco, prima della tripla di Scanzi che significa ancora “più sette” per Bergamo. Lecco non molla, e con Mascherpa e la prima tripla del campionato di Perego costringe coach Ciocca al time out (25-27 a 7’25”). La pausa non porta beneficio agli ospiti, così Piunti in sospensione impatta il risultato, prima del nuovo vantaggio ospite firmato da Pullazi e Bloise (28-31 a 5’43”). Lecco, però, torna sul pari grazie alla tripla di Todeschini, a cui risponde subito Bloise dall’arco (33-36 a 3’55”). La partita è bellissima, con le squadre che rispondono colpo su colpo: Lecco torna sopra con Balanzoni e il 2/2 dalla lunetta di Mascherpa, prima del nuovo controsorpasso giallonero firmato da Pullazi (37-38 a 2’15”). Si va all’intervallo sul 39-41.

Nel secondo tempo va in scena l’ennesimo capolavoro tattico di coach Meneguzzo: prolificità in attacco e attenzione massima in difesa permettono a Lecco di superare Bergamo dopo poco meno di 3′ di gioco nel corso del terzo periodo, lottare punto a punto, e quindi prendere il volo a metà ultimo quarto. Al parziale di 7-0 griffato dai due punti a testa di Piunti e Balanzoni e dalla tripla di Dagnello (46-41 a 6’12”), rispondono i cinque punti di Panni e il canestro più fallo di Bloise per il nuovo vantaggio ospite a 2’45” (48-49). E’ il tecnico fischiato a Chiarello, dopo le proteste del pivot per un’infrazione di passi fischiatagli contro, a incanalare la partita sui binari lecchesi: Mascherpa prima e Todeschini poi non sbagliano dalla lunetta per il 53-49 (a 1’47”). Poi, il 2/2 di Piunti ai liberi e la “bomba” di Dagnello confezionano il massimo vantaggio per Lecco a 26” dalla terza sirena: 58-50. I liberi di Pullazi e il canestro di Piunti sulla sirena chiudono la terza frazione sul “più otto per Lecco (60-52). Nell’ultimo periodo Bergamo parte forte col parziale di 7-2 firmato dai quattro punti di Pullazi e dalla tripla di Scanzi per il “meno tre” dopo un minuto e mezzo di gioco (62-59). Ma Lecco non molla e con Ukaegbu, Todeschini e Dagnello torna sul “più sette” (68-61 a 7’17”), prima della furia di Mascherpa. Il capitano numero 8 si scatena dall’arco con le due triple che regalano a Lecco il vantaggio in doppia cifra (74-64 a 6’04”), prima del pregevole assist per la tripla di Piunti che spezza la partita. Bergamo prova a reagire, senza successo, con le triple di Scanzi e Panni e un altro canestro e fallo subito di Bloise, inframezzati dai due punti di Balanzoni, per il “meno otto a 2’12” (81-73). Il 3/4 dalla lunetta e la seconda tripla della serata di un maestoso Piunti (58% dal campo con 26 punti, 9 rimbalzi e 6 assist) suggellano il risultato, prima dei due inutili liberi di Pullazi, sull’87-75 finale.

Prossima gara domenica 8 novembre alle ore 18 al Palazzetto “R. Guglieri” di Mortara (Pv), sito in via Dell’Arbogna/via Ciniselli: EXPO INOX Mortara-GIMAR Basket Lecco.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...