Gli avversari di domenica: LTC Sangiorgese

dsc_6902

L’ultima giornata d’andata – e prima del 2016 – ci presenta l’occasione di spezzare il digiuno esterno dopo tre sconfitte consecutive lontano dal “Bione”. Domenica affrontiamo in trasferta la LTC Sangiorgese, quart’ultima a quota 8 punti. Dopo tre vittorie nelle prime tre giornate, i biancoarancio hanno vinto una sola gara nelle successive undici uscite e sono reduci da ben 7 sconfitte consecutive. I legnanesi sono il secondo peggior attacco del girone con 64,9 punti segnati a gara, mentre in difesa subiscono poco più di noi concedendo 74,4 punti agli avversari a fronte dei nostri 74,1. Inoltre, risultano la squadra che perde il maggior numero di palle: ben 18,8 a partita.

Dopo il mancato approdo ai playoff (girone A) nella passata stagione, la società ha cambiato guida tecnica affidandosi a Marco Gandini, ex assistente di Marcello Ghizzinardi sulla panchina dell’Urania Milano, nonché ex responsabile del settore giovanile della stessa società milanese. Per quanto riguarda il roster messogli a disposizione, sono stati confermati pochi giocatori. In primis il capitano Daniele Benzoni (ala grande classe ’80), a seguire il centro Alessandro Priuli (’86), l’ala-centro Stefano Scuratti (’94), le giovani guardie Pietro Ponzelletti (’97) e Simone Nuclich (’98). I nuovi arrivati, invece, rispondono al nome di Federico Tassinari, playmaker classe ’96 proveniente dal settore giovanile della Virtus Bologna, Mattia De Ruvo (ala piccola del ’94 ex Montichiari e miglior giovane delle Final Four di Coppa Italia 2014/2015), Filippo Rossi (play del ’97 proveniente dal settore giovanile dell’Olimpia Milano), Francesco Toso (’96 anche lui in arrivo dall’Olimpia), Francesco Gorreri (guardia classe ’95 ex Francavilla in serie B) e ultimo, ma non certo per importanza, Paolo Vitali (guardia classe ’81, a Pavia in questa prima parte di stagione). Completa il roster la giovanissima guardia Francesco Biraghi (’99).

Un occhio alle statistiche individuali: Benzoni, in forse anche per la partita di domenica a causa dell’infortuno che lo sta tenendo lontano dai campi dalla settima giornata, è comunque il miglior marcatore (19,2), il miglior rimbalzista (6,3) e il migliore per valutazione (20) della squadra. Priuli è il miglior tiratore da due del girone col 64%, mentre Tassinari è il migliore in assoluto dalla lunetta con un solo errore su 51 tiri (98%), ma è anche il giocatore che perde più palle (4,5 a gara). Da tenere occhio, ovviamente, anche Paolo Vitali: 10,1 punti, 4,7 rimbalzi e 2,1 assist in 7 gare disputate con Pavia (15 punti col 5/6 da tre nella gara da noi vinta a Pavia a fine ottobre).

Appuntamento, dunque, a domenica 3 gennaio alle ore 18 al PalaBertelli di San Giorgio su Legnano (via Del Campaccio 52): LTC Sangiorgese-GIMAR Basket Lecco.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...