Gli avversari di domenica: GAGA’ MILANO Orzibasket

10606324_1694219640800903_8492938893180548392_n

Dopo Udine un’altra pretendente alla promozione in A2 sul nostro cammino: Orzinuovi. I bresciani, primi in classifica in virtù dello scontro diretto favorevole con Udine, sono freschi di qualificazione alla Final Four di Coppa Italia in programma a Rimini tra il 4 e il 6 marzo. Ulteriore nota di riconoscimento per l’ottimo girone d’andata le convocazioni per l’All Star Game di sabato scorso di coach Riccardo Eliantonio, alla guida della selezione dei gironi A e B, e della guardia Matteo Motta (protagonista con 16 punti).

Inutile sottolineare la qualità e la profondità del roster orceano, composto da molti giocatori che ben figurerebbero anche in categorie più alte. Ultimo arrivato, in questo senso, Roberto Chiacig: uno scudetto, una coppa Italia e due supercoppe nel palmares dell’ex pivot di Siena e Fortitudo Bologna, oltre all’argento olimpico del 2004, l’oro agli Europei di Francia ’99 e il bronzo agli Europei di Svezia 2003. Orzinuovi, che subisce 67,8 punti a partita, è il miglior attacco del girone con 80,1 punti segnati: i migliori da dentro l’area col 54%, secondi solo a Udine dall’arco col 36% e molto precisi anche dalla lunetta col 76%. Inoltre, sono primi anche per assist dispensati a partita (15,9), mentre sono secondi per palle recuperate (7,9). Per quanto riguardi i rimbalzi, invece, ne catturano meno di noi: 34,6 contro i 35,9.

Per quanto riguarda i singoli, sotto le plance Perego e Valenti sono tra i migliori tiratori da dentro l’area con, rispettivamente, il 61% e il 60%, mentre dall’arco Cantone è il migliore del girone col 52%. Lo stesso playmaker è il quarto miglior assist-man con 4,1 passaggi smarcanti a partita, mentre la guardia Ruggiero è il secondo miglior “ladro” di palle del girone (2). Ben cinque sono gli uomini in doppia cifra: Valenti (14,5), Ruggiero (13,1), Bona (12,7), Perego (11,8) e Cantone (10,5). Inoltre, non vanno assolutamente dimenticati Samoggia (9,4), Motta (7,6), e Chiacig (6,3 punti e 5,5 rimbalzi in 13′).

Nella gara d’andata del “Bione” Orzinuovi passò 72-80 grazie a 29 punti di Bona e 20 di Motta (già decisivo tra le fila di Desio l’anno scorso nelle due sfide entrambe perse con la squadra brianzola). Ci vorrà, dunque, la cosiddetta “partita perfetta” per espugnare un PalaOrzi ancora inviolato in questa stagione.

Appuntamento a domenica per le ore 18 al Palazzetto dello sport di Orzinuovi (via Lonato): GAGA’ MILANO OrziBasket-GIMAR Basket Lecco.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...