GAGA’ MILANO Orzibasket-GIMAR Basket Lecco 74-71

12540820_1049893335068839_7913581126239415373_n

Non basta un’ottima GIMAR per cogliere l’impresa al PalAmbienti di Orzinuovi. Gli uomini di coach Meneguzzo sfiorano soltanto la vittoria contro la prima della classe, cedendo in volata per 74-71. Come già capitato a Varese e Vicenza, Lecco è mancata di lucidità nel gestire il possesso della vittoria. Nonostante ciò, i blucelesti escono comunque rafforzati dal ciclo terribile Udine-Orzinuovi, con un’amalgama di squadra in crescita e sempre saldi in zona playoff, a quota 18 in compagnia di Vicenza e Desio.

L’avvio è scoppiettante: triple di Cantone, Piunti e Mazzucchelli per il 6-3 a 9’08”. Lecco annulla lo svantaggio con Mascherpa e Balanzoni e poi prova l’allungo con la prima tripla di serata di Dagnello (7-10 a 6’13”). Ma Orzinuovi non ci sta e prova a scappare col parziale di 8-0 firmato dal canestro e fallo subìto di Cantone, dai due punti di Valenti e dalla tripla di Ruggiero (15-10 a 5’02”). Poi, si scatena Dagnello con 7 punti consecutivi (saranno 16 a fine primo tempo) e Lecco torna in parità a poco più di 2′ dalla prima sirena (17-17). Un altra tripla di Ruggiero regala il minimo vantaggio ai bresciani dopo i primi 10′ (20-19). Nel secondo periodo Lecco parte fortissimo: il parziale di 2-10, suggellato dalla “bomba” di Dagnello, segna il massimo vantaggio a 6’47” (22-29). Orzinuovi prova a rientrare con l’ex azzurro Chiacig (4 punti), il primo canestro di serata dell’ottimo Perego (15 punti finali col 71%) e Ruggiero, prima della tripla siderale di Mascherpa che fa respirare la GIMAR (30-34 a 3’20”). Dopo i canestri di Motta e Valenti è ancora una tripla lecchese a respingere gli assalti dei padroni di casa, la quarta personale di Dagnello per il nuovo “più quattro” a 1’19”. Il 2/2 dalla lunetta di Perego riporta Orzi ad un solo possesso di svantaggio all’intervallo lungo: 37-39.

Nel terzo periodo, dopo 2’45”, Orzinuovi torna avanti con un parziale di 6-0 dopo la tripla in apertura di Siberna: 43-42. La partita si fa vibrante: Balanzoni e Siberna riportano Lecco in vantaggio a 6’23”, ma i biancoblu non mollano e operano il nuovo controsorpasso con la sospensione di Ruggiero a 3’22” (49-48). Ancora una volta Lecco trova la forza di reagire e con la tripla di Mascherpa e il canestro di Siberna rimette un possesso pieno di vantaggio tra sé e l’avversaria, prima di una lunga serie di errori dal campo su ambo i lati del campo. Il 2/4 ai liberi di Chiacig permette a Orzi di accorciare sul “meno due” all’ultimo mini-intervallo: 51-53. Il vantaggio di Lecco resiste per quasi 3′, quando Chiacig infila il canestro del 58-57. Poi Orzinuovi prova a sferrare il colpo decisivo con le triple di Motta e Cantone (64-58 a 5’19”), ma un contestato fallo di Ruggiero su Mascherpa – con annesso tecnico fischiato contro la guardia orceana – rischia di compromettere l’allungo. In lunetta Mascherpa è glaciale (3/3) e sull’azione successiva Todeschini infila la tripla del pareggio: 66-66 a 3’54”. A questo punto ogni possesso diventa decisivo: a Valenti risponde Piunti, ma Lecco non approfitta dello 0/2 ai liberi dello stesso pivot biancoblu. I padroni di casa, allora, volano sul “più quattro” col 2/2 ai liberi di Ruggiero (19 punti col 53% dal campo) e il canestro di Perego (72-68 a 0’42”). Partita finita? Neanche per sogno perché Mascherpa segna la tripla del “meno uno” e subito dopo Lecco recupera la palla della possibile vittoria. L’assist di Dagnello per Balanzoni a centro area è al bacio, ma il pivot lecchese preferisce l’assist per Piunti al tiro: il risultato è la persa che consegna ad Orzi la sedicesima vittoria (su 17). Dalla lunetta Perego segna il 74-71 finale.

 

Prossimo appuntamento domenica alle 18 al “Bione” per la gara contro Firenze (12 punti): GIMAR Basket Lecco-Fiorentina Basket Scandicci.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...