Under 16 – 4^ di ritorno: Basket Lecco – Virtus Bk Binasco 58-67

12744743_847904705319868_6487954339742124319_n

Il gruppo 2000/01 non è riuscito a sfondare il fortino, eretto con la difesa a zona attorno al rettangolo che racchiude l’area dei 3″, dai coriacei milanesi di Binasco (sicuramente con i 7 giocatori iscritti a referto non avrebbero potuto fare molto altro): la lucidità sui due lati del campo in questo tipo di gare non ha purtroppo ancora un’autonomia di 40 minuti. Una volta finita la benzina mentale, le scelte in attacco approssimative hanno permesso agli ospiti di colpire soprattutto in contropiede e di inceppare la vena realizzativa dei primi 25 minuti.

La partenza è in salita a causa di tre palle perse blucelesti “sanguinose” nelle prime sei azioni, che fanno gasare gli ospiti e costringono coach Monti a fermare dopo 2′ la partita con un time-out (4-9). La tendenza però non cambia e si arriva fino al primo massimo vantaggio milanese (6-15), da qui Colosimo e Molgora trascinano i compagni in un parziale di 11-3 che riporta i lecchesi a galla alla prima sirena (17-18). Nel secondo periodo, i lecchesi non riescono a correre in contropiede ma prendono ritmo muovendo bene la palla in attacco e trovando conclusioni dalla media e da tre punti (dentro l’area proprio si fatica a entrare) con Castagna e Marchesi (28-23 al minuto 15). Lo stesso Marchesi lancia i compagni con un gioco da 4 punti con una tripla in transizione e libero dopo il fallo, ben supportato da un positivo Colombo  (5 punti nel quarto) e all’intervallo si arriva con un positivo 40-33 e 8 bombe segnate.

Dopo la pausa si continua a lavorare bene fino al minuto 25 (44-38), da qui l’attacco progressivamente si inceppa e non trova più la retina con la stessa continuità avuta fino a quel momento: Binasco centra, alla lunga, l’obiettivo di speculare sulle percentuali dei giovani di casa che perdono fiducia soprattutto in difesa fino al +2 del minuto 30 (49-47). Nell’ultimo e decisivo parziale la carestia offensiva non finisce, la palla fatica entrare e Binasco, una volta messa la freccia, esattamente come all’andata infila nella parte centrale di quarto una serie di 3 tiri da 3 punti pesantissimi e decisivi che mettono definitivamente all’angolo Ghirlandi e compagni (55-64 al minuto 38). La bomba di Di Falco da 10 metri sigla il massimo vantaggio (55-67 al minuto 39), ma Marchesi è bravo a riavvicinare i lecchesi con una tripla di risposta per il 58-67 finale.

 

Campionato Under 16 Elite – 4^ giornata di ritorno
Basket Lecco – Virtus Bk Binasco 58-67 (40-33)

Lecco: Perillo, Castagna 5, Monte, Colombo 7, Cappello 3, Ghirlandi (K) 2, Lomasto 3, Molgora 11, Marchesi 21, Cianci, Colosimo 6, Goretti. All. Monti-Riva
Binasco: Di Luzio 5, Di Falco 21, Palazzi (K) 20, Contini 3, Marabelli, Carandini 13, Guerra 5. All. Guerra-Cantarella

Parziali dei quarti: 17-18, 23-15; 9-14, 9-20
Note:
TL -> BL 5/11 – BI 16/21
FF -> BL 17 – BI 16
T3 -> BL 11 (3 Marchesi, 2 Molgora e Colosimo; 1 Castagna, Colombo, Cappello e Lomasto) – BI 5 (2 Palazzi; 1 Di Falco, Carandini e Contini)

Arbitro: Monti

Prossimo turno: sabato 27 febbraio alle ore 17:30 presso la palestra di Via Santuario dell’Addolorata a Bergamo, si gioca la quinta gara di ritorno contro Excelsior Bergamo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...