GIMAR Basket Lecco-COELSANUS Robur et Fides Varese 70-62

12805937_10208517881645516_5913333050934562177_n

Con la settima vittoria consecutiva, maturata all’overtime su Varese 70-62, la GIMAR migliora il proprio record di punti in Serie B con ancora 6 giornate da giocare. Furono 30 l’anno scorso i punti che servirono agli uomini di coach Meneguzzo per raggiungere l’ultimo posto disponibile per disputare i playoff, sono 32 ad oggi e valgono il quarto posto insieme ad Urania. Per la certezza matematica della post-season, però, c’è ancora da attendere. Basta una sola vittoria tra due settimane (il prossimo weekend c’è la sosta per la Final Four di Coppa Italia) contro Costa Volpino, o la sconfitta di Padova contro Orzinuovi, per festeggiare il secondo obiettivo stagionale. Ma veniamo alla partita. Una gara equilibratissima, che ha visto le due squadre segnare lo stesso numero di punti dal campo (53) e chiudere sia all’intervallo che al 40′ in perfetta parità (29-29;58-58). Lecco ha dominato sotto le plance (50-37 i rimbalzi), con un Piunti fenomenale da 21 carambole e 7 stoppate, e ha capitalizzato bene le palle perse dagli avversari, tramutate in 15 punti (contro 6). Stona, invece, il pessimo 3/31 dalla linea dei tre punti.

L’avvio è tutto di Mascherpa, col 2/2 dalla lunetta e la tripla che vale il 5-2 a 7’33”. Dall’altra parte, sono Bolzonella e Santambrogio, con una tripla, a mettersi in mostra, prima che Piunti pareggi il conto sul 9-9 a 3′ dalla prima sirena. La tripla di Dagnello e la sospensione di Todeschini segnano il +5 a 28”, ma sono due liberi dello scatenato Bolzonella ad accorciare per la Robur sul 16-13 di fine primo quarto. Nel secondo periodo Lecco mantiene il vantaggio tra i due e i tre punti fino a metà, quando un’altra tripla di Santambrogio vale il il nuovo sorpasso ospite sul 20-21. Lecco ritrova il comando della partita con Dagnello e Mascherpa (25-22 a 2’56”), ma Bolzonella e Sabbadini non ci stanno e la Robur torna avanti a 1’55”. Non bastano altri 4 punti di Dagnello alla GIMAR per chiudere davanti all’intervallo, perché è ancora Bolzonella a mantenere a contatto Varese col “gioco da tre” che vale il 29-29 a metà gara.

Nel terzo periodo, la poderosa schiacciata di Piunti a 6’19” segna il mini-parziale lecchese di 6-2, subito annullato dal canestro con fallo subìto di Rovera e dai canestri di Bolzonella e Lenotti che valgano il +3 per Varese a metà quarto (35-38). Lecco non si sblocca dall’arco e viene punita dalla tripla di Rovera per il 37-43 a 2’44”. Balanzoni e Mascherpa dalla lunetta provano la reazione, ma è ancora Bolzonella ad esaltarsi per il +4 varesino a 10′ dalla fine (41-45). Nell’ultimo quarto di gioco Lecco trova la parità a 6’15” con un altro parziale di 6-2 aperto da Dagnello e chiuso da Todeschini (47-47). Lo straordinario Bolzonella (28 punti e 8 rimbalzi) prova a spezzare l’equilibrio dopo una palla persa da Mascherpa col canestro del +3 a 3’49”, ma Dagnello è glaciale dalla lunetta prima e al tiro poi per il soprasso della GIMAR a 2′ dalla fine sul 54-53. E’ una sfida tra le due guardie: il varesino firma il 56-57, il lecchese sbaglia la tripla del +2 a 46” dalla fine. Ma è ancora tutto aperto. Bolzonella trema e fa 1/2 dalla lunetta, Brambilla sbaglia il tiro del pareggio, ma è Rovera a dare una mano a Lecco con la palla persa a 22” che consente a Piunti di fissare il risultato sul 58-58. C’è spazio ancora per due attacchi, ma sia Bolzonella che Dagnello sbagliano e si va all’overtime.

Nel supplementare l’attacco di Lecco funziona meglio di quanto fatto nei precedenti 40′ e, anche se è ancora una volta Bolzonella a mollare per ultimo col canestro del 59-60, spezza l’equilibrio grazie ai 7 punti consecutivi di Dagnello (26 totali) per il 70-62 finale.

Prossimo appuntamento domenica 13 marzo alle 18 al Pala CBL di Costa Volpino (via Prudenzini): VIVIGAS Alto Sebino-GIMAR Basket Lecco.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...