Jack resta con noi!

image

Nella stagione scorsa si è rivelato uno dei miglior giovani della serie B, mettendo a referto statistiche e minutaggi importanti (7,2 punti e 4,5 rimbalzi in 23′ di impiego medio), e si è laureato campione d’Italia Under 20 con la casacca della Pallacanestro Cantù, settore giovanile nel quale si è formato e con cui ha continuato a giocare col doppio tesseramento. Nella finale contro Venezia è stato il top scorer della sua squadra (17 punti) nel 74-57 del “Pianella”. Giacomo Siberna, per tutti Jack, ha deciso di continuare il suo processo di crescita a Lecco agli ordini di coach Meneguzzo.

Jack, cosa ti ha convinto di più a restare a Lecco?

Ho deciso di rimanere perché l’anno scorso ho trovato un ambiente sereno e una società che mi ha accolto bene. Sicuramente, sulla mia decisione, ha influito molto la riconferma di Max in panchina, perché è un allenatore che mi ha dato molta fiducia e con cui sono migliorato molto.

Quella dell’anno scorso è stata per te una stagione molto importante: serie B e scudetto Under 20 con Cantù. Che giudizio complessivo dai all’annata?

E’ stata una stagione molto impegnativa perché ho partecipato a due campionati, ma, visti i risultati di squadra, devo dire che ne è valsa sicuramente la pena. Con Lecco, nonostante l’obiettivo a inizio stagione fosse la salvezza, abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti e, con un pò di fortuna in più, saremmo potuti arrivare anche più avanti del quarto di finale playoff. La vittoria dello scudetto a Cantù, invece, è stata un’emozione irripetibile: ho coronato nel migliore dei modi gli anni delle giovanili.

Dalla prossima stagione cosa ti aspetti? In cosa vorresti migliorare?

Sono molto fiducioso: siamo una squadra giovane, ma con tanta voglia di fare. Per quanto mi riguarda, non avendo più l’impegno del doppio campionato, sarò concentrato solo sul Basket Lecco. Ho ancora molto da imparare e so che il modo migliore per farlo è affrontando sul campo avversari più esperti. Rispetto all’anno scorso devo riuscire a essere più costante nel rendimento e a migliorare le letture del gioco in attacco.

GRAZIE JACK e FORZA LECCO!

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...