Benvenuto Emanuele Urbani

urbani-intervista

L’ultimo colpo in ordine di tempo ha il volto di Emanuele Urbani, ala triestina di 203 cm. Cresciuto nel settore giovanile dell’Azzurra Trieste, Emanuele, classe 1993, ha calcato per tre anni i parquet dell’A2: prima due anni con la Pallacanestro Trieste dal 2012 al 2014, poi un anno a Trapani, dove mette a referto 2,4 punti in 14 presenze. Anche nell’ultima stagione è stato in Sicilia, a Palermo in Serie B: coi suoi 4,5 punti e 2,3 rimbalzi in 12’ di impiego medio ha contribuito alla qualificazione ai playoff della sua ormai ex squadra.

Allora Emanuele, innanzitutto benvenuto. Cosa ti ha spinto di più ad accettare la proposta del Basket Lecco?

Ho avuto un colloquio telefonico con coach Meneguzzo e mi sono sentito subito coinvolto. Inoltre, venite da due ottime stagioni e siete una società in crescita: proprio quello che serve a me.

Presentati ai tuoi nuovi tifosi. Che tipo di giocatore sei?

Sono un lungo atipico, nel senso che so giocare molto bene fuori area. L’anno scorso a Palermo ho giocato persino da “tre”.

Che tipo di stagione ti aspetti?

Dal punto di vista della squadra mi aspetto di ripetere quanto fatto l’anno scorso con la qualificazione ai playoff, mentre dal punto di vista personale mi aspetto di crescere molto come giocatore: sono qui per questo.

 

GRAZIE EMANUELE E FORZA LECCO!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...