RIMADESIO Aurora Desio-GIMAR Basket Lecco 75-71

IMG_6986.JPGDopo quattro vittorie consecutive, la striscia positiva dei ragazzi si interrompe a Desio (75-71), al termine di una partita iniziata in salita sin da subito e persa al fotofinish. Dopo un primo tempo da dimenticare, nella ripresa la gara sembrava aver preso una piega diversa, ma la reazione non è stata sufficiente a ritardare la prima vittoria interna dei bluarancio, trascinati da un super Torgano (26 punti con 9/11 dal campo). Complici le vittorie di tutte le squadre che ci precedevano in classifica, rimaniamo al terzo posto in solitaria a -4 dalla vetta.

Dopo il 4-0 brianzolo in avvio, Balanzoni e Urbani (4) ribaltano il risultato, prima della tripla dell’ex Negri (7-6 dopo 2’40”). Parziale che inizia a far suonare il campanello d’allarme a metà quarto, con gli 8 punti di Torgano che fissano il 15-8. Che diventa 22-10 sulla tripla di Negri a 2′ dalla prima sirena. Peroni e Verri, entrambi dalla lunetta chiudono il primo periodo sul 24-12. Torgano riapre il solco all’inizio della seconda frazione di gara (29-14 dopo 2’10”). Addirittura -18 per i nostri dopo 3’30” col canestro di Verri che sigla il massimo svantaggio (33-15). Dopo il timeout chiamato da coach Meneguzzo, Siberna (2 volte) e Spera suonano la carica a suon di triple: 35-24 a 4′ dall’intervallo. Un’altra tripla, questa volta di Peroni, e il 2/2 ai liberi di Balanzoni ci riportano sotto la doppia cifra di svantaggio a 1′: 41-33. Il botta e risposta tra Politi e Siberna fissa il 43-35 di metà partita.

Todeschini e Spera aprono al meglio il secondo tempo (4-0 in 1′), ma Desio non molla e si procede a distacchi di 6 o 4 punti fino a 2’30” dalla terza sirena. Siberna si inventa una tripla con fallo subito e, poi, il canestro del pareggio: 54-54. La tripla di Todeschini vale addirittura il vantaggio a 30”, ma c’è ancora Torgano a mettersi di traverso (57-57 a 10′ dalla fine). Nell’ultimo quarto, dopo 1’30’m, Spera (4 punti) ci riporta avanti sul 59-61, prima che Casati, l’altro ex di serata, indovini la tripla del controsorpasso. Alla tripla di Peroni, rispondono le due di Torgano a metà periodo (70-66). Sul canestro e fallo della stessa ala desiana (73-68 a 2′) sembra finita, ma Peroni trova la “bomba” del -2 e avrebbe nelle mani anche quella del sorpasso dopo la “persa” di Casati, ma si stampa sul ferro. Verri perde palla, ma Spera lo imita, così Casati fissa il 75-71 dalla lunetta.

Prossimo appuntamento domenica alle 15,30 a Sestu (Ca) contro Accadamia Pirates Su Stentu: Su Stentu-GIMAR Basket Lecco 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...