Bione espugnato per la prima volta: Morbegno passa 58-64

La partita tra Lecco e Morbegno non delude i pronostici dimostrandosi intensa e ben giocata da entrambe le squadre (58-64 per i valtellinesi). Morbegno parte subito fortissimo, con aggressività e un decisivo controllo a rimbalzo che permette loro di spingere in transizione. Nel secondo quarto Lecco riesce a contenere meglio l’atletismo ospite, ma Morbegno è in palla e chiude il primo tempo sul + 12.

Al rientro dagli spogliatoi, Lecco ha una reazione d’orgoglio provandoci fino alla fine e uscendo a testa alta dal campo, dopo aver dato tutto. Nonostante la sconfitta un “bravi” se lo meritano proprio i ragazzi di coach Semoventa che hanno cercato di difendere l’imbattibilità casalinga con una attenta e costante difesa di contenimento che è però costata l’uscita dal campo per raggiunto limite di falli a ben tre giocatori condizionandone non poco l’andamento finale. “Meno 6” sul tabellone alla sirena, ma onore a Lecco!

Tabellino: Corti 2, Ferrari 2, Gianola 12 Lafranconi 10, Mataloni 6, Padilla 14, Pierpaoli 6, Puzovic 4, Rinaldo 2