U14: il bilancio della seconda fase Bronze

E’ finito con un buon crescendo il campionato provinciale Bronze1 dell’Ufficio Gare di Milano per la formazione U14 del trio Bugana-Mosca-Tavakoli. La terza posizione finale è arrivata grazie a un bilancio complessivo di 8 vittorie e 6 sconfitte nei 14 match disputati. La formazione bluceleste ha dimostrato una crescita tecnica individuale e collettiva nel corso delle settimane, facendo vedere buone cose nelle ultime partite.

Il girone di andata ha seguito un percorso molto positivo, facendo registrare due sole sconfitte, contro Di.Po.Vimercate e Leone XIII. Nel girone di ritorno, invece, i ragazzi hanno trovato qualche difficoltà nelle prime giornate, complice anche qualche problema “di numeri”, per via dei diversi infortuni di squadra che hanno costretto il gruppo ad allenarsi faticosamente durante la settimana. Nelle ultime apparizioni i ragazzi hanno fatto vedere ottimi miglioramenti, aspetto molto importante.

Questa è una squadra che è stata costruita a settembre con diversi livelli tecnici nel gruppo. I ragazzi nel corso della stagione hanno messo grande applicazione e serietà nel lavoro, migliorando settimana dopo settimana. Ora il nostro percorso di allenamento continua in palestra, con l’obiettivo di migliorarsi il più possibile.

1,2,3 INSIEME!

PARTITE GIOCATE

1) Vs. Gamma Segrate (A: 44-37 R: 29-40)

2) Vs. Di.Po. Vimercate (A: 43-35 R: 25-47)

3) Vs. Usmate (A: 72-20 R: 30-29)

4) Vs. Tellina Basket (A: 38-51 R: 52-28)

5)Vs. Pall. Milano 1958 (A: 64-66 R: 52-56)

6) Vs. Basket Seregno (A: 52-54 R: 47-21)

7) Vs. Leone XIII (A: 29-41 R: 43-31)

 

CLASSIFICA FINALE

P

SQUADRA

P

G

V

P

PF

PS

1

LEONE XIII MILANO

28

14

14

0

870

469

2

DI. PO. VIMERCATE

18

14

9

5

759

697

3

A.S. DIL. BASKET LECCO

16

14

8

6

629

547

4

A.DIL.PALL.MILANO 1958

14

14

7

7

854

849

5

Tellina Basket

12

14

6

8

701

744

6

BASKET SEREGNO A

8

14

4

10

624

819

7

A.S.D. USMATE

8

14

4

10

563

777

8

GAMMA SEGRATE

8

14

4

10

671

769

U14 Milano Bronze1 – il racconto delle ultime tre gare della stagione

Si chiude la stagione con un bottino di due vinte e una persa il ciclo di tre partite in 9 giorni per la formazione U14 del Basket Lecco, impegnata venerdì 21 aprile a Milano contro Leone XIII, domenica 23 aprile in casa contro Seregno e per chiudere domenica 30 aprile ancora al Bione contro Teglio.

 

Nella prima trasferta i ragazzi di coach Bugana trovano la squadra che comanda il girone imbattuta. I blucelesti mettono in campo un buon atteggiamento sin dalle prime battute. In difesa riescono a contenere le individualità avversarie lavorando insieme e chiudendo bene gli spazi. In attacco, invece, una buona circolazione di palla permette di trovare ripetutamente il canestro. Alla lunga, nel corso della partita gli avversari sono più bravi a vincere la lotta a rimbalzo, trovando doppi tiri che permettono di prendere vantaggio e aggiudicarsi la partita col punteggio di 43-31.

Leone XIII – Basket Lecco 43 – 31 (21-13)
Lecco: Picco, Tavakoli 2, Consoloni 14, Cardinale 2 , Chirico 4, Gianoli, Brambilla 6, Diagne, Rossani 3. All: Bugana-Tavakoli
Milano: Acunzo 2, Mancarella 4, Barbieri 19, Bozzoli, Bracco 1, Capurso, Cerri, Alberti 8, Palleroni 3, Campolattaro 6, Casti. All: Biraghi

 

Nella gara domenicale i giovani blucelesti hanno subito l’occasione per rifarsi contro Seregno, squadra composta per la maggior parte da atleti 2004 e che presentava anche delle assenze per via del Trofeo delle Province, in corso nello stesso week end. Già dalla prima frazione Lecco è avanti, con un atteggiamento difensivo aggressivo che mette in difficoltà la squadra avversaria. Nel corso del secondo quarto l’atteggiamento rimane lo stesso e, nonostante diversi errori al tiro, all’intervallo i padroni di casa conducono 25-11. Nella terza e quarta frazione, grazie all’apporto di tutti e 12 i giocatori, Lecco riesce a divertirsi e allungare definitivamente sugli avversari, vincendo la partita col punteggio di 47-21.

Basket Lecco – Basket Seregno 47 – 21 (25-11)

Lecco: Picco, Sala, Tavakoli 4, Consoloni 8, Cardinale 3, Chirico 6, Gianoli, Brambilla 2, Cocomazzi 18, Diagne, Rossani 6. All: Bugana-Tavakoli
Seregno: Ravasi 3, Andretti 8, Tagliabue 2, Pellegrino 4, Mansour, Cosenzino 2, Riontino 2, Trenghi. All: Corengia

 

Nel recupero del match casalingo contro Teglio, infatti, i blucelesti portano a casa una vittoria meritata, mettendo anche a referto quasi tutti i giocatori. La prima frazione si apre con una buona applicazione dei padroni di casa, che chiudono subito con un buon margine: 13 a 4. Nel secondo quarto la musica non cambia e Lecco approfitta della difesa molto staccata dei valtellinesi per prendere qualche buon tiro dalla distanza. Il terzo periodo è molto simile al primo: Lecco gioca bene e concede poco, ma non è brava a chiudere la partita. L’ultima frazione è la migliore dei ragazzi di coach Bugana, che chiudono con un importante divario: 52 a 28.

Bravi ragazzi!!!

Campionato U14 – 4^ giornata di ritorno BRONZE
Basket Lecco – Astel Tellina 52-28 (25-12)

Lecco: Rossani 5 ( in 18’), Gianoli 6 ( in 13’), Sala 4 ( in 15’), Tavakoli 3 ( in 17’), Consoloni 7 ( in 23’), Pasini ( in 5’), Diagne 2 ( in 8’), Picco 3 ( in 9’), Cardinale 2 ( in 25’), Cocomazzi 6 ( in 20’), Laci 14 ( in 20’), Brambilla ( in 27’). All: Bugana-Mosca-Tavakoli
Teglio: Travaini 9, Lavizzari 6, Reghenzani 2, Moretti 2, Tusetti, Branchi 5, Reganzani 4, Dorsa. All: Lavizzari

Parziale dei quarti: 13-4, 12-8, 10-8, 17-8.
Arbitri
: Manzoni D.

U14 Milano Bronze1 – 5^ Andata: Basket Lecco – Pall. Milano 1958 64-66

Match serale dai due volti quello disputato dall’Under 14 del Basket Lecco martedì sera contro Pallacanestro Milano 1958. I padroni di casa, infatti, hanno alternato buone cose a evidenti cali di fisici e di concentrazione. L’inizio della partita è da dimenticare: Lecco va subito sotto e finisce il primo quarto con 7 punti da recuperare (8-15 sul tabellino). La seconda frazione vede un netto miglioramento del gioco in attacco, ma i blucelesti fanno ancora fatica in difesa e si va al riposo sul 28 a 32. Al rientro dagli spogliatoi è ancora Milano a partire forte, Lecco reagisce ma il terzo parziale si chiude sul 42 a 49. L’ultimo quarto è decisamente il migliore dei blucelesti, che riescono anche a portarsi avanti di due lunghezze e alla fine hanno la palla in mano per chiudere in vantaggio il match. Sulla rimessa, però, i padroni di casa perdono palla e in contropiede concedono un fallo per i due tiri liberi finali: la partita si chiude sul 64 a 66.

L’inizio di gara è da dimenticare per il Lecco, che non riesce a trovare la via del canestro (4-15 all’8’) finendo il primo periodo con 7 punti da recuperare (8-15). I padroni di casa commettono troppi errori in cose semplici, peccando di concentrazione. Nel secondo periodo i blucelesti puniscono con maggiore continuità la difesa poco aggressiva degli ospiti. I ragazzi di coach Bugana sono bravi a spingere la palla rapidamente, trovando ritmo e punti in attacco. Lo sforzo viene pagato in difesa, dove i padroni di casa non sono sempre lucidi a limitare gli avversari. Si chiude sul 28-32.

Nella terza frazione Milano parte forte, con Lecco che fatica ancora a trovare la via del canestro. Nonostante questo rimane a contatto degli avversari, chiudendo con un ritardo di 7 lunghezze, sul 42-49. L’ultimo quarto si apre con un parziale di 12-2 per i padroni di casa, che trovano ritmo in attacco e sono bravi a capitalizzare. Al 34’ Lecco mette la testa avanti per la prima volta nel match (54-51). Gli ospiti non mollano e costruiscono un controparziale di 0-9, affidandosi (come la settimana precedente) al loro miglio giocatore Ndaye (per lui saranno 44 punti al termine). Nasce un bella partita, punto a punto, si arriva così agli ultimi 8’’ di gara con il punteggio in parità e la rimessa in favore dei blucelesti. Sulla rimessa Lecco commette l’errore di perdere la palla e nel ribaltamento di fronte un fallo sulla sirena (discutibile…) manda in lunetta gli ospiti che con un 2/2 si aggiudicano il match sul 64-66.
Si continuano a vedere miglioramenti nei ragazzi. Nell’ultima frazione hanno dato tutto, recuperando una partita e quasi vincendola. Avanti così!
Forza ragazzi!!

Campionato U14 Milano Bronze1 – 5^ giornata di andata
Basket Lecco – Pallacanestro Milano 1958 64-66 (28-32)

Lecco: Picco, Sala, Rossani 17, Consoloni 9, Cardinale 4, Chirico 10, Laci 2, Gianoli, Brambilla 4, Cocomazzi 18, Diagne. All: Bugana-Mosca

Parziale dei quarti: 8-15; 20-17; 14-17; 22-17.

Arbitri: Bonfanti M.

Prossimo turno: venerdì 21 aprile alle 19:00 presso la palestra di Via Rossetti 4 a Milano, si giocherà la settima gara di ritorno contro Leone XIII.

U14 Milano Bronze1 – 7^ Andata: Basket Lecco – Leone XIII 29-41

Buona partita dell’Under 14 del Basket Lecco contro la prima della classe, che ha tremato almeno per metà gara. I padroni di casa partono forte e chiudono la prima frazione con un punto di vantaggio, sul 10 a 9. Una difesa molto attenta anche nel secondo quarto permette ai blucelesti di rimanere attaccati agli avversari e si va all’intervallo sul punteggio di 15 pari. Al rientro dagli spogliatoi i padroni di casa sembrano aver smarrito la concentrazione e, subendo un parziale di 2 a 18, consegnano il match agli avversari. Nell’ultimo quarto i blucelesti hanno un’impennata di orgoglio, tornano a giocare bene e limitano il distacco, chiudendo sul 29 a 41.

Contro la prima in classifica (ancora imbattuta) gli under14 scendono in campo con la giusta attenzione difensiva e, pur faticando in attacco, chiudono la prima frazione in vantaggio 10-9. In difesa i blucelesti aiutano bene sulle penetrazioni, chiudendo gli spazi. Nei primi 5’ di secondo quarto i padroni di casa non concedono punti agli avversari ma, complici le difficoltà offensive, non riescono a capitalizzare il buon lavoro difensivo (15-9 al 15’) e nella seconda metà di quarto gli ospiti recuperano fino al 15 pari di metà gara. In attacco viene mossa la palla lentamente, faticando a creare vantaggi e prendere tiri aperti.

Nella ripresa i lecchesi rimangono con la testa negli spogliatoi, l’attacco prevedibile porta a tanti (troppi) recuperi difensivi che vengono convertiti in facili contropiedi dai milanesi. In difesa i blucelesti si disuniscono, facendo l’esatto contrario delle prime due frazioni. Gli avversari ne approfittano e chiudono sul 2-18 la frazione, portandosi sul 17-33. Nell’ultimo quarto Lecco si riaccende, toccata nell’orgoglio, e torna a giocare bene in attacco, riuscendo a costruire conclusioni in continuità. Ciò permette di ricucire lo scarto e chiudere sul 29-41 la partita.
La crescita tecnica dei ragazzi si inizia a vedere. Dobbiamo ripartire dalla concentrazione e applicazione vista nella prima metà di gara.
Forza ragazzi!!

Campionato U14 Milano Bronze1 – 7^ giornata di andata
Basket Lecco – Leone XIII 29 -41 (15-15)

Lecco: Picco, Sala 1, Tavakoli, Consoloni 9, Cardinale 2 , Chirico 10, Laci, Gianoli 2, Brambilla 3, Cocomazzi 2, Diagne. All: Bugana-Mosca-Tavakoli
Milano: Santambrogio, Barbieri 21, Glauber, Sibillo, Bozzoli, Cerri, Alberti 10, Palleroni 2, Campolattaro 8. All: Biraghi-Furlanetto

Parziale dei quarti: 10-9; 5-6; 2-18; 12-8.

Arbitri: Designazione non presente

U14 Milano Bronze1 – 5^ Ritorno: Pall. Milano 1958 – Basket Lecco 52-56

Tornano alla vittoria gli Under 14 del Basket Lecco, con una buona prestazione sul campo della Pallacanestro Milano 1958. Il primo quarto è da dimenticare: dopo una buona partenza gli ospiti subiscono un parziale di 12 a 0 e solo con un finale più convinto riducono il gap a -4. La seconda frazione si apre invece con un’ottima difesa dei blucelesti, che recuperano diversi palloni sulla rimessa avversaria portandosi avanti: 22 a 25 all’intervallo lungo. Al rientro dagli spogliatoi i lecchesi continuano a sfruttare al meglio il vantaggio fisico e, nonostante un Ndiaye davvero in forma, rimangono in vantaggio per tutta la frazione. L’ultimo quarto si apre benissimo per gli ospiti, che arrivano ad avere un vantaggio in doppia cifra. Poi un piccolo appannamento, che permette ai padroni di casa di ridurre lo svantaggio fino al 52 a 56 finale.

Nella prima frazione il buon inizio dei lecchesi (0-4) viene subito ribaltato dal parziale di 12-0 dei padroni di casa, frutto di poca collaborazione difensiva e scarsa aggressività in attacco. In chiusura di quarto, con una maggiore convinzione in attacco, Lecco ricuce il distacco sino al 12-8. Nel secondo periodo i blucelesti raddoppiano a tutto campo e ciò porta a recuperare molti palloni che spesso si trasformano in facili conclusioni. Dopo 6’ di frazione Lecco mette la testa avanti (16-17) e a metà gara il punteggio è di 22-25, con un canestro avversario allo scadere di frazione.

Nel secondo tempo i blucelesti sfruttano meglio il vantaggio fisico, ricevendo spalle a canestro. Per Pallacanestro Milano è Ndiaye che la fa da padrone, segnando canestri in velocità e creando per i suoi compagni. Lecco con pazienza riesce a mantenere a distanza gli avversari e si arriva all’ultimo mini riposo con gli ospiti avanti 34-42. Il quarto decisivo vede gli ospiti tentare la fuga e prendere un vantaggio in doppia cifra senza però mai dare la zampata decisiva, infatti a metà frazione si torna a faticare a segnare in attacco; tiri affrettati e “non costruiti” da una parte e difese poco attente (soprattutto in transizione) dall’altra permettono ai padroni di casa di rientrare sino al -4 finale. Lecco vince 52-56.

Era importante ripartire con il piglio giusto, i ragazzi lo hanno fatto, perciò bravi!!

Campionato U14 Milano Bronze1 – 5^ giornata di ritorno
Pall. Milano 1958 – Basket Lecco 52-56 (23-20)

Lecco: Rossani 2, Picco ne, Sala, Tavakoli 1, Consoloni 20, Cardinale 11, Chirico 4, Laci, Diagne ne, Gianoli, Brambilla 6, Cocomazzi 12. All: Bugana-Mosca-Tavakoli
Milano: Tramontana, Baseggio, Ferrari 12, Fratesi 2, Ardizzi 2, Ndiaye 18, Parma 8, Ponticelli 2, Pozzoli 4, Baricra 4, Maragucci. All: Battistin

Parziale dei quarti: 12-8; 10-17; 12-17; 18-14

Arbitri: Nessuna designazione presente.

Prossimo turno: domenica 9 aprile alle 16:00 presso il Centro sportivo Bione di Lecco, si giocherà il recupero della settima gara di andata contro Leone XIII.

U14 Milano Bronze1 – 3^ Ritorno: Basket Usmate – Basket Lecco 30-29

Brutta sconfitta per gli U14 del Basket Lecco che nella trasferta infrasettimanale di Usmate perdono di un punto al termine di una partita nella quale sono stati costretti ad inseguire per tutti i 40′, giocando senza mordente in attacco e in difesa. Assenti coach Bugana e Cocomazzi (per problema alla schiena), i ragazzi erano chiamati a una buona prestazione dopo la sconfitta interna con Vimercate, ma non hanno saputo tirare fuori il carattere, contro una squadra sicuramente alla loro portata.

I blucelesti scendono in campo poco concentrati e subiscono un parziale di 10-1 nei primi 8′. In 2’, poi, grazie a qualche soluzione estemporanea più che ad un gioco di squadra, riescono a recuperare fino al 10-9 della pausa. In avvio di seconda frazione i padroni di casa prendono ancora un vantaggio di 6 punti (15-9), il Lecco continua ad essere molto deficitario nel gioco di squadra in attacco e poco aggressivo in fase difensiva ma a metà gara è sotto di soli 2 punti (18-16).

La ripresa sembra segnare un svolta per gli ospiti, soprattutto difensiva. I blucelesti aumentano l’intensità ma non finalizzano appieno il buon lavoro fatto nella propria metà campo, sbagliando tanti contropiedi e limitandosi a passarsi la palla per linee esterne, accontentandosi dei tiri che concede la difesa invece di attaccare il canestro, così si arriva all’ultima frazione sul 23-20. Nel quarto periodo in attacco la musica non cambia, si continua sul filo dell’equilibrio, con Usmate che mantiene un vantaggio di 2-4 punti fino all’ultimo minuto, nel quale il Lecco riesce a pareggiare (28-28 a 39” dal termine). Un fallo nell’azione successiva porta in lunetta i padroni di casa che fanno 1/2, gli ospiti non riescono a segnare e sul fallo sistematico un altro 1/2 ai liberi porta Usmate avanti di 2 lunghezze. Nell’ultima azione viene fischiato alla difesa fallo antisportivo che vale 2 tiri liberi e possesso al Lecco quando mancano 3” da giocare, l’1/2 dalla lunetta e un controllo difettoso sulla rimessa fissano il punteggio sul 30-29 della sirena finale.

La squadra si allena bene durante la settimana e già dalla prossima partita si tornerà a giocare con grinta e determinazione. La crescita passa anche attraverso queste esperienze, capendo che una ferita deve lasciare il segno così che non siano commessi più gli stessi sbagli.

Campionato U14 Milano Bronze1 – 3^ giornata di ritorno
Basket Lecco – Basket Usmate 30-29 (18-16)

LeccoRossani 3 (in 20 ’), Picco 2 (in 8 ’), Sala 4 (in 26 ’), Tavakoli 11 (in 35 ’), Consoloni 5 (in 28’), Cardinale 4 (in 21’), Chirico (in 33 ’), Laci (in 2’), Diagne ne, Gianoli (in 5 ’), Brambilla (in 12 ’), Vassalli (in 10’). All: Mosca-Tavakoli
UsmateSala 5, Ferraro 9, Crippa 2, Coremiglia, Merlino, Cittadino, Molgora, Mauri 11, Marari 1, Bonanomi, Carrera 2, Bossola. All: Corno

Parziale dei quarti: 10-9; 8-7; 5-4; 7-9.

Arbitri: Parolini F.

Prossimo turno: domenica 2 aprile alle ore 15:15 presso la palestra “Crespi” di Via Valvassor Peroni 48 a Milano, si giocherà la quarta gara di ritorno contro Pall. Milano 1958.

U14 Milano Bronze1 – 2^ Ritorno: Basket Lecco – DI.PO. Vimercate 25-47

Brutta sconfitta tra le mura amiche per l’Under14 del Basket Lecco. Come all’andata, contro il Vimercate i blucelesti non riescono ad avere la meglio sulla difesa schierata degli ospiti e mettono a segno solo 25 punti in 40 minuti. Il primo quarto è piuttosto equilibrato, con Lecco che attacca con ordine ma fa fatica a segnare, chiudendo sul 6-11. Nella seconda frazione i bluclesti mollano, continuando a sbagliare troppo in attacco e non mettendo la giusta concentrazione in difesa: si va all’intervallo sotto di 14 lunghezze (14 a 28). Il terzo quarto è il migliore dei padroni di casa, che arrivano sino al -7, difendendo bene e mettendo più concretezza anche in attacco. Si va all’ultimo quarto sul punteggio di 23 a 32. Negli ultimi dieci minuti, però, gli ospiti tornano a chiudere gli spazi in difesa: i lecchesi sono poco precisi nei tiri da fuori e poco efficaci nelle penetrazioni, concedendo anche facili contropiede. Il match si chiude col punteggio di 25 a 47.

 

Nel primo periodo le squadre faticano a segnare. I lecchesi, pur attaccando con ordine, non riescono a finalizzare il buon lavoro di squadra a causa della scarsa precisione al tiro. In difesa si limitano a contenere gli avversari senza mettere sul campo la giusta aggressività che potrebbe portare a qualche pallone recuperato in più, chiudendo sul 6-11. Nel secondo quarto la circolazione di palla diminuisce e i punti segnati arrivano soprattutto da conclusioni estemporanee dei singoli giocatori più che da un buon lavoro di squadra. Gli ospiti invece sfruttano le disattenzioni dei blucelesti sulla difesa in transizione per segnare punti facili in contropiede e prendere un vantaggio in doppia cifra: a metà gara il punteggio è 14-28.

Al ritorno in campo dopo l’intervallo lungo il Lecco aumenta decisamente la concentrazione (soprattutto difensiva) e, dopo il primo canestro del quarto, lascia a secco i ragazzi di Vimercate per 9′, costruendo sulla difesa un parziale di 9-0 che li porta all’ultimo mini riposo sotto di 9 lunghezze (23-32). L’ultima frazione vede i biancoverdi chiudere ancora maggiormente il pitturato, concedendo molto spazio sul perimetro: la scarsa precisione al tiro porta i ragazzi lecchesi ad attaccare il canestro in mezzo al traffico difensivo e questo permette alla difesa di recuperare molti palloni che diventano facili conclusioni in campo aperto, aumentando il distacco fino al +22 finale.

Campionato U14 Milano Bronze1 – 2^ giornata di ritorno
DI.PO. Vimercate – Basket Lecco 25-47 (14-28)

Lecco: Rossani 7 (in 14’), Picco (in 12’), Sala (in 12’), Tavakoli 2 (in 18’), Consoloni 2 (in 15’), Cardinale 2 (in 30’), Chirico 10 (in 35’), Laci  (in 8’), Pasini (in 4’), Gianoli (in 22’), Brambilla 2 (in 18’), Vassalli (in 15’). All: Mosca-Tavakoli
Vimercate: Canali 7, Scolari 1, Baruzzo 2, Ajavon 8, Stucchi, Brambilla 5, Vianello, Spada 24, Pezzoni, Spreafico. All: Frigerio-Fumagalli

Parziale dei quarti: 6-11; 8-17; 9-4; 2-15.

Arbitri: Manzoni D.

Prossimo turno: oggi alle 18,15 fuori casa presso la palestra di Via B. Luini 12 a Usmate Velate (MB), si giocherà la terza gara di ritorno contro Usmate.