U18 Elite Silver – 4^ Andata: Basket Lecco – Urania Milano 58-39

Continua la striscia per il gruppo U18 del Basket Lecco, che centra la quarta vittoria di fila sul parquet amico del Centro Sportivo Bione – avendo la meglio su una tatticissima Urania Milano (58-39 il finale) – e porta a tre le gare vinte contro le quattro squadre del girone A, non affrontate nella prima fase.

L’approccio alla gara è ancora dei migliori: Perillo apre le danze con la bomba e poi Marchesi e Colosimo mettono già a distanza i milanesi (8-3 al minuto 5), che fin dai primi possessi difensivi alternano pressing a tutto campo a differenti difese a zona (15-8 al 10′). Nel secondo quarto Ghirlandi e compagni continuano a fare l’andatura: i raddoppi vengono superati con buone spaziature, ma è la difesa individuale lecchese a far vedere i classici “sorci verdi” ai ragazzi di Maiocchi, che segnano meno di 20 punti nei primi 20 minuti (28-17).

Dopo la pausa, sale in cattedra Allevi, ottimamente imbeccato dai compagni, ma anche Comi mostra buone cose in entrambe le metà campo, con buone conclusioni segnate in avvicinamento a canestro (46-29 al 30′). Gli ospiti milanesi cercano in ogni modo di mettere i bastoni tra le ruote all’attacco lecchese, ma alcune buone letture permettono di aprire il campo e chiudere la gara, senza troppi patemi, con la bomba di Castagna (+20, 49-29 al minuto 33′).

 

Campionato Under 18 Elite Silver – 4^ giornata di andata
Basket Lecco – Urania Milano 58-39 (28-17)

Lecco: Perillo 5 (3 rec e 3 rimb assist in 22′), Castagna 3 (in 14′), Cappello (2 rec in 11′), Comi 4 (in 12′), Ghirlandi (K) 9 (2 rec 4 falli subiti e 3 rimb in 24′), Lomasto (2 rimb in 18′), Molgora 2 (in 11′), Ratti 7 (5 perse 6 rec 2 falli subiti e 3 rimb in 19′), Marchesi 6 (5 perse 3 falli subiti e 3 rimb in 24′), Cianci (in 5′), Colosimo 9 (2 perse 4 rec 2 assist 2 falli subiti e 2 rimb in 18′), Allevi 13 (3 perse 4 rec 2 asssit e 7 rimb in 22′). All. Monti-Riva
Milano: Gorlier 2, Silipo, Spinetto 1, Antonielli, Marnetto 19, Orenze, Pezzola 2, Sagramoso, Sedazzari 6, Vurchio 3, Moscheni 6. All. Maiocchi-Papetta

Parziali dei quarti: 15-8, 13-9; 18-12, 12-10
Note:
TL -> BL: 7/14 – MI: 6/13
FF -> BL: 15 – MI: 15
T3 -> BL: 5 (2 Colosimo; 1 Perillo Castagna e Allevi) – MI: 4 (3 Marnetto e 1 Vurchio)

Arbitri: Gennari e Galigani

Prossimo turno: mercoledì 10 Maggio alle ore 21:00 presso il Campus di Varese in via Pirandello 31, si gioca la quinta gara di andata contro Robur Varese.

U18 Elite Silver – 1^ Andata: Basket Lecco – GS Casoratese 60-29

Prosegue la marcia spedita del gruppo U18 del Basket Lecco che supera, per la terza volta in stagione e quest’ultima peraltro con poche difficoltà, l’ostacolo Casoratese (60-29), squadra sempre da prendere con le pinze perché imprevedibile e talvolta mortifera nel tiro perimetrale.

La gara inizia in discesa con le conclusioni di Lomasto da oltre l’arco e Perillo, che lanciano i bianchi di casa prima sul 8-4 a metà primo quarto e poi al 14-6 con Ratti e Ghirlandi alla prima sirena. All’inizio del secondo periodo si nota l’unica difficoltà lecchese: Magni chiude un parziale di 7-0 ospite che galvanizza i ragazzi di Lazzarini (14-13 al 13′) e costringe coach Monti al time-out: tornati in campo, Ghirlandi e compagni rimettono in asse la propria gara con un muscoloso 18-3 guidato da Colosimo e uno spietato Perillo. La bomba di Castagna e il canestro di Ratti portano tutti negli spogliatoi sul 34-18.

La seconda parte di gara vede pochi sussulti, c’è campo per tutti con ampie rotazioni, la difesa è sempre in controllo – 11 punti subiti in 20 minuti ne sono la riprova – e l’attacco non trova grosse difficoltà neanche contro la zona pari proposta da Bardelli e soci nell’ultimo periodo.

Campionato Under 18 Elite Silver – 1^ giornata di andata
Basket Lecco – GS Casoratese 60-29 (34-18)

Lecco: Perillo 9 (2 perse 3 rec e 2 assist in 26′), Castagna 5 (2 perse 1 rec e 1 assist in 15′), Colombo ne, Comi 3 (7 rimb in 13′), Ghirlandi (K) 8 (2 perse 3 rec e 4 rimb in 19′), Lomasto 5 (1 assist e 3 rimb in 21′), Molgora 2 (4 perse e 1 assist in 10′), Ratti 4 (1 persa 2 rec e 1 assist in 15′), Marchesi 10 (2 perse 2 rec 2 assist 2 stoppate 3 falli subiti e 3 rimb in 23′), Cianci (3 perse in 15′), Colosimo 5 (1 persa 2 rec 2 assist 1 stoppata e 7 rimb in 23′), Allevi 9 (1 persa 3 rec 2 asssit 4 falli subiti e 6 rimb in 20′). All. Monti-Riva
Casorate Sempione: Magni 6, Pandolfi 4, Bardelli 2, Venezia 5, Memelli 2, Colombo 6, Tomasini 4, Dalla Costa, Chiarelli, Ferrazzi, Besana. All. Lazzarini-Chiarelli

Parziali dei quarti: 14-6, 20-12; 13-9, 13-2
Note:
TL -> BL: 9/13 – CA: 2/4
FF -> BL: 16 – CA: 16
T3 -> BL: 5 (Castagna, Lomasto, Marchesi, Colosimo e Allevi) – CA: 3 (2 Magni e 1 Venezia)

Arbitri: Anghileri e Bussola

Prossimo turno: domenica 7 Maggio alle ore 11:30 (data probabilmente che sarà spostata) presso il Centro Sportivo Bione, si gioca la quarta gara di andata contro Urania Milano.

U18 Elite Silver – 7^ Andata: Basket Lecco – Basket Team Battaglia 57-44

Discreta gara domenicale del gruppo U18 del Basket Lecco nel contesto dell’anticipo della settima giornata di andata: ad arrivare al Bione è il Basket Team Battaglia di Mortara, non ancora incontrato in questa stagione Elite. Dopo un primo tempo in controllo, Mortara ci prova nel terzo quarto, ma a chiudere la gara è un 19-1 negli ultimi 6′, spinto dalla vena realizzativa di Marchesi.

La gara, forse visto l’orario mattutino, tende a non decollare subito con la difesa mista proposta dai pavesi a rallentare vistosamente il moto perpetuo dei ragazzi lecchesi: Ghirlandi e Marchesi riescono a valorizzare l’intenso lavoro difensivo individuale dei padroni di casa, ma è la bomba di Perillo a mettere 3 possessi di distanza (14-7 al minuto 8) e Allevi a chiudere il quarto sul +10 (18-8). Nel secondo periodo, gli attacchi diventano sterili (9-7 in 10 minuti), ma nonostante tutto è buono l’impatto di Cianci e Cappello che mette due punti con il tabellone, prima dei due punti di Lomasto e le rapine a rimbalzo di Filipponi (27-20).

Dopo la pausa, i ragazzi del trio Monti-Riva-Manzoni provano la fuga con Lomasto, ma ancora Filipponi e Orlandi non permettono ai bianchi di casa di andare oltre la doppia cifra di vantaggio (33-26 al minuto 25). Invernizzi con la tripla lancia i compagni fino al -1 della terza sirena (37-36). Lecco è bloccato in attacco e fa fatica a trovare il fondo della retina, Mortara ringrazia e supera: Cianci pareggia a 38 in lunetta, ma Karakadov e ancora Invernizzi trovano il massimo vantaggio della gara (+5, 38-43 al minuto 33). Coach Monti chiama time-out e con un cambio repentino di difesa, i padroni di casa prendono inerzia e, con un Marchesi scatenato (2 bombe e 10 punti nel quarto), prima tornano a galla e poi mettono la freccia piazzando un 19-1 con cui chiudono una gara offensivamente complessa.

 

Campionato Under 18 Elite – 7^ giornata di andata
Basket Lecco – Basket Team Battaglia 57-44 (27-20)

Lecco: Perillo 8 (2 rimb off 3 falli fatti e 2 falli subiti in 27′), Castagna (in 5′), Colombo ne, Cappello 2 (in 19′), Comi (in 3′), Ghirlandi (K) 8 (2 recuperi 4 perse 4 falli subiti 5 falli fatti 2 assist e 7 rimbalzi in 23′), Lomasto 7 (3 recuperi 4 assist e 5 rimb in 26′), Molgora 2 (in 8′), Marchesi 17 (5 falli subiti e 7 rimbalzi in 29′), Cianci 3 (1 assist e 2 rimb off in 15′), Colosimo 2 (3 recuperi 3 perse 3 falli subiti e 3 rimb in 14′), Allevi 8 (5 recuperi 4 perse 4 falli subiti 2 assist e 9 rimb in 31′). All. Monti-Riva-Manzoni
Mortara: Marcone 8, Fiora, Orlandi 4, Invernizzi (K) 9, Mezza 7, Ferretti, Rao ne, Karakadov 3, Filipponi 13, Muzio. All. Zanellati

Parziali dei quarti: 18-13, 9-7; 10-16, 20-8
Note:
FF -> BL: 25 – MO: 20
TL -> BL: 8/17 – MO: 10/17
T3 -> BL: 3 (2 Marchesi e 1 Perillo) – MO: 2 (Invernizzi e Karadakov)

Arbitri: Confalonieri e Avduli

Prossimo turno: sabato 22 aprile alle ore 17:00 presso il Centro Sportivo Bione, si giocherà il posticipo della prima giornata di andata contro Casoratese.

U18 Elite Silver – 3^ Andata: Basket Lecco – Robur Saronno 66-51

Torna finalmente a trovare i due punti il gruppo 1999/2000/2001 del Basket Lecco, dopo un digiuno di oltre un mese e mezzo a cavallo tra la prima e seconda fase: il ritorno al Bione fa bene ai ragazzi del trio Monti-Riva-Manzoni, che non lasciano scampo alla Robur Saronno (66-51 il finale), nonostante un secondo quarto veramente negativo in entrambe le metà campo.

Si parte veramente forte, nonostante ancora Ratti e Marchesi siano fermi ai box, tanto che si raggiunge la doppia cifra con la bomba di Perillo già al minuto 4 (10-4), ma sono anche Allevi, Cianci e Molgora dentro l’area a scavare il primo break lecchese della partita che porta la gara sul +8 dopo il primo quarto (18-10). Nel secondo periodo, come recentemente spesso accade, l’attacco va in panne e – come se non bastasse – la difesa fa acqua ripetutamente: Quaglia e compagni ringraziano e, punto su punto, si portano a ridosso dei lecchesi (22-17 al minuto 15). Il time-out della panchina di casa non dà i risultati sperati, con Saronno che impatta a 26 nell’ultimo giro di lancette del quarto.

Dopo la pausa, la partita cambia faccia: entrambi gli attacchi fanno la voce grossa, quello lecchese si fa notare per le 5 triple segnate in dieci minuti – 3 di Colosimo con 12 punti nel quarto e 2 di Perillo, autore di 10 punti nello stesso lasso di tempo – mentre Tresso e Turatti tengono in scia i compagni alla fine del terzo periodo (52-46). Nell’ultimo quarto, Saronno ci prova fino ad arrivare a -3 al minuto 32 (52-49), ma Ghirlandi non ci sta e apre un parziale con iniziative su scarico e dal palleggio che portano il +11 (60-49 al minuto 36). Gli ospiti di Leva sono in ginocchio, mollano la presa e negli ultimi 2 minuti Lomasto, ancora Ghirlandi e Monte chiudono la contesa.

 

Campionato Under 18 Elite – 3^ giornata di andata
Basket Lecco – Robur Saronno 66-51 (26-26)

Lecco: Perillo 15 (1 rec 3 perse 2 assist 3 falli subiti e 3 rimb in 31′), Castagna (1 rec e 3 falli in 7′), Monte 2 (in 7′), Colombo (2 perse in 14′), Cappello (4 falli in 14′), Ghirlandi (K) 12 (5 recuperi 4 assist 4 falli subiti e 6 rimbalzi in 28′), Lomasto 6 (3 perse 4 falli 2 assist e 7 rimb in 23′), Molgora 4 (5 rimb in 17′), Cianci 2 (1 rimb in 3′), Colosimo 19 (3 recuperi 3 falli subiti 2 assist e 2 rimb in 31′), Allevi 6 (5 perse 5 recuperi 2 assist e 5 rimb in 26′). All. Monti-Riva-Manzoni
Saronno: Croci, Zaffaroni 1, Guillaro 4, Tresso 13, Quaglia (K), Romano, Mandelli J., Pasinato 6, Dhaoui 9, Mandelli N. 2, Turatti 11, Mazzola 2. All. Leva

Parziali dei quarti: 18-10, 8-16; 26-20, 14-5
Note:
FF -> BL: 26 – SA: 18
TL -> BL: 3/6 – SA: 16/20
T3 -> BL: 7 (4 Colosimo e 3 Perillo) – SA: 3 (Pasinato, Dahoui, Turatti)

Arbitri: Arrigoni e Gennari

Prossimo turno: domenica 9 aprile alle ore 11:30 presso il Centro Sportivo Bione, si giocherà l’anticipo della settima gara di andata contro Basket Team “E. Battaglia”.

U18 Elite Silver – 2^ Andata: Brescia Leonessa – Basket Lecco 64-56

Altra beffa nel finale per il gruppo U18 del Basket Lecco contro la bestia nera Brescia Leonessa (64-56): dopo una buona partenza, alla palestra Tovini si è assistito a una serie perfettaemente cadenzata di buone cose alternate a buio profondo. La conferma la si è vista nell’ultimo periodo: dopo 6′ e 15″ di ottima pallacanestro seguita da un 13-0 (51-56, masssimo vantaggio) è calato il buio totale, tanto che Brescia firma un identico parziale – frutto anche di 3 bombe – con cui si è aggiudicata la gara.

Colombo in scorribanda

Gli ospiti – privi per l’occasione di Ratti e Marchesi – approcciano molto bene in attacco, tanto che la squadra riesce a creare buone conclusioni, con Lomasto che infila 9 punti nel quarto; la difesa concede poco, ma lascia troppi tiri liberi – 6 punti a cronometro fermo – ai ragazzi di Alberti (12-13 dopo 10′). Nel secondo periodo, i padroni di casa diventano padroni dell’area lecchese: Ghirlandi e compagni  fanno fatica a contenere lo strapotere fisico del 2001 Thioune e subiscono addirittura 26 punti nel quarto – senza peraltro che i bresciani riescano a segnare da oltre l’arco – ma Colombo e Perillo con le bombe e le percussioni dello stesso Ghirlandi tengono in linea di galleggiamento i lecchesi (38-27 al minuto 20).

Dopo la pausa per l’intervallo, la difesa di coach Monti torna sui consueti livelli e, dopo qualche minuto in equilibrio (46-35 al 25′), gli ospiti iniziano una lenta rimonta aperta dalla fucilata dall’angolo su rimessa di Colosimo. Un Ghirlandi in crescita nelle letture chiude il quarto con due liberi siglati (5 su 5 alla fine) che portano il -8 (51-43). Nell’ultimo periodo Colombo mostra il suo potenziale e detta alla grande i ritmi offensivi contro i continui cambi di difesa uomo/zona/mista di Mensah e compagni: Allevi ringrazia e su scarico centra la tripla del sorpasso (51-52 al minuto 35). Brescia non ci capisce più nulla e finisce fino a -5 (51-56 al minuto 37), ma Alberti ferma la gara con un time-out: i giovani bresciani tornano in campo con altro piglio, tanto che Dalla Longa si prende la squadra in spalla e infila un 7-0. Monti chiama time-out ma i lecchesi non riescono a reagire, concedendo anzi a Mensah di fare tutto il campo in palleggio e piazzare una tripla in totale libertà che mette fine di fatto alla contesa.

Campionato Under 18 Elite – 2^ giornata di andata
Brescia Leonessa – Basket Lecco 64-56 (38-27)

Lecco: Perillo 7 (3 rec e 4 rimb in 28′), Castagna (in 3′), Monte (1 assist in 9′), Colombo 7 (1 assist e 2 perse in 17′), Cappello (2 perse e 2 falli in 12′), Comi (in 5′), Ghirlandi (K) 13 (2 recuperi 3 perse e 4 rimbalzi in 27′), Lomasto 12 (5 perse 5 rimb 4 falli 2 assist in 23′), Molgora (2 recuperi e 3 rimb in 9′), Cianci (1 rimb off in 4′), Colosimo 4 (5 recuperi 4 rimb off 1 assist in 34′), Allevi 12 (7 falli subiti 3 perse 8 recuperi 9 rimb e 2 assist in 26′). All. Monti-Riva-Manzoni
Brescia: Amadini 5, Zotti 4, Botti, Thioune 12, Micele 2, Dalla Longa 12, Mensah (K) 16, Bergamaschi, Dore, Faini 8, Medeghini 3, Grechi. All. Alberti

Parziali dei quarti: 12-13, 26-14; 13-16, 13-13
Note:
FF -> BL: 22 – BS: 18
TL -> BL: 13/15 – BS: 16/24
T3 -> BL: 6 (2 Lomasto; 1 Perillo, Colombo, Colosimo e Allevi) – BS: 4 (1 Amadini, Zotti, Dalla Longa e Mensah)

Arbitri: Cabrini e Ricci

Prossimo turno: sabato 1 aprile alle ore 18:15 presso il Centro Sportivo Bione, si giocherà la terza gara di andata contro Robur Saronno.

U18 Elite Silver – 6^ Andata: JBC Curtatone – Basket Lecco 66-57

Non ricomincia nel migliore dei modi la seconda fase Silver del campionato U18 Elite lombardo: i ragazzi del trio Monti-Riva-Manzoni le provano tutte a portare a casa da Curtatone il referto rosa – su cui sono latitanti due punti non siglati a Ratti a inizio terzo periodo – ma le percentuali al tiro (22 su 71 dal campo) e la stazza dei locali non permettono di raggiungere l’obiettivo (66-57 alla fine).

La gara inizia subito in salita per gli ospiti in divisa blu, privi per l’occasione di Allevi: la JBC gioca già da squadra seniores e incanala la contesa sul piano fisico, tanto che Albertini e Boccia si alternano nel trovare la retina (12-5 al minuto 5), mentre Lomasto prova a rompere il ghiaccio con una conclusione lecchese da tre punti poco prima del primo gong (18-9). Nel secondo periodo, Ghirlandi e compagni riescono a trovare più continuità nell’andare a canestro: il moto perpetuo viene premiato (28-21 al 15′) e si trovano sia conclusioni “senza paura” dentro l’area sia tiri da lontano con Cappello e Colosimo prima dei liberi di Ghirlandi a ridosso dell’intervallo (37-29).

Dopo la pausa per l’intervallo, il segnapunti di casa si permette il lusso di lasciare un canestro di Ratti nella penna e, come nei primi 10 minuti, è l’attacco a tornare ad essere poco efficiente: i lecchesi sono in grande difficoltà a concretizzare le buone e soprattutto numerose soluzioni trovate, ma la palla proprio non vuole entrare. Coach Trazzi ringrazia e i suoi ragazzi sono una garanzia nel trovare punti da situazioni spalle a canestro (54-38 al minuto 30) fino a fine periodo. Nell’ultimo quarto gli ospiti non mollano la presa e vengono ripagati con le triple a ripetizione di Colosimo e Marchesi: il Basket Lecco si avvicina fino al -7 del minuto 37 (62-55), ma la coppia arbitrale è chirurgica a fermare l’emorragia mantovana con il dubbissimo quinto fallo di Ratti (a bonus esaurito) e un’infrazione di passi a Colosimo che ridanno inerzia ai padroni di casa e chiudono senza fatica la gara.

Campionato Under 18 Elite Silver – 6^ giornata di andata
JBC Curtatone – Basket Lecco 66-57 (37-29)

Lecco: Perillo (3 rimb off in 17′), Castagna (in 15′), Colombo (2 rec in 11′), Cappello 3 (in 10′), Comi (in 10′), Ghirlandi (K) 12 (3 rimb 6 falli subiti e 3 recuperi in 36′), Lomasto 7 (3 rimb 2 recuperi in 17′), Molgora (3 falli fatti in 8′), Ratti 4 (5 rimb 2 assist e 5 falli fatti in 25′), Marchesi 15 (7 rimb in 24′), Cianci (in 4′), Colosimo 16 (3 perse e 5 falli fatti in 18′). All. Riva
Curtatone: Pezzini, Tommasini, Boccia 10, Visentini 2, Albertini 25, Tosi 9, Prunesti (K) 8, Piccoli, Accorsi 7, Pavesi, Gorni 2, Tognini 3. All. Trazzi

Parziali dei quarti: 18-9, 19-20; 17-9, 12-19
Note:
FF -> BL: 19 – CU: 17
TL -> BL: 6/8 – CU: 12/21
T3 -> BL: 7 (4 Colosimo; 1 Cappello, Lomasto e Marchesi) – CU: 2 (Albertini e Prunesti)

Arbitri: Giazzi e Pelliciari

Prossimo turno: domenica 26 marzo alle ore 18:30 presso la palestra di Via del Verrocchio a Brescia, si giocherà la seconda gara di andata contro Basket Leonessa.

U18: il bilancio della prima fase Elite

Per il gruppo Under 18 del Basket Lecco si è chiusa nello scorso weekend una prima fase Elite di grande livello: contro ogni più rosea aspettativa che sarebbe potuta emergere durante la scorsa estate e nel periodo pre-stagionale, il gruppo allenato da Michele Monti – anche Responsabile Tecnico del Settore Giovanile – e dalla coppia di assistenti Alessandro Riva-Davide Manzoni si è tenuto in corsa per i primi due posti validi per la seconda fase Gold, in cui saranno presenti squadre che arrivano dall’Eccellenza, fino all’ultima decisiva giornata, perdendo di fatto solo con tre squadre (due volte con CSC Cusano – prima classificata e qualificata alla fase Gold, una con ASA Cinisello – seconda classificata e qualificata alla fase Gold – e due volte con Leonessa Brescia – terza classificata a pari punti e qualificata alla fase Silver) delle 9 che hanno composto il girone B – oltre ovviamente alla compagine bluceleste.

copertina
Il gruppo durante una pausa della prima gara di campionato contro Casorate

Al gruppo di lavoro Under 16 della stagione 2015/16, annate 2000/2001, si è aggiunta la coppia indivisibile classe 1999 Allevi-Ratti, che ha dato quel tocco di qualità e esperienza in più a un collettivo già rodato e caratterizzato da uno spiccato spirito di sacrificio. Tutti i ragazzi hanno avuto, hanno attualmente e ci si auspica che avranno sempre ben chiaro qual è l’obiettivo da perseguire, ma anche il mezzo principale per potersi migliorare: la continuità nell’alzare la propria asticella in ogni occasione, che essa sia la sessione di lavoro individuale, o quella di preparazione fisica, oppure di preparazione di squadra.

L’asticella andrà alzata di continuo anche nelle gare che Ghirlandi e compagni troveranno da marzo in poi nella seconda fase Silver: incontreranno infatti, oltre a Leonessa Brescia, Casoratese e Robur Varese, alcune squadre del girone A, quali Battaglia Mortara, Robur Saronno, Urania Milano e  Junior Basket Curtatone.

In bocca al lupo ragazzi, avanti così!