U20, addio al terzo posto: Treviso vince 84-50. Lunedì l’ultima stagionale al Bione

Finisce la corsa al terzo posto a Treviso con una netta sconfitta (84-50) nella penultima giornata della fase orologio (e ventesima totale). A due giornate dal termine, per continuare l’inseguimento serviva un “miracolo sportivo” in Veneto e contemporaneamente la sconfitta di Ferrara in casa NBB Brescia (il punteggio finale ha premiato Ferrara).

La gara parte fin troppo in salita: il 2,13 cm Barbante domina nel pitturato (ma si regala anche una tripla, 11 punti nel quarto) e Treviso Basket vola sull’8-0. Dopo il time-out di coach Monti (al minuto 2), Lecco è ancora in difficoltà e va sul 15-0 del 4′: da qui il cambio di rotta con l’ingresso di Allevi – poi infortunatosi nel secondo quarto – e l’utilizzo della difesa a zona a metà campo, tanto che Treviso paga dazio subendo un parziale lecchese di 17-10 (25-17 al 10′).

Nel secondo periodo la gara è in equilibrio: Lecco però è al massimo dei giri mentre i padroni di casa paiono a velocità di crociera. Barbante e De Zardo pareggiano le triple di Calò e Riva e si arriva al 37-27 dell’intervallo.

Dopo la pausa, i ragazzi di Tabellini entrano in campo per chiudere definitivamente la gara e lo fanno ad altissima intensità: i blucelesti non vedono più il canestro e continuano a subire canestri fin troppo facili – schiacciate in contropiede comprese – tanto che il parziale del quarto sarà di 27-6, con cui di fatto cala il sipario sulla partita (64-33 al 30′).

L’ultimo periodo è giocato alla pari, con buone giocate in attacco anche di Colosimo e Marchesi, ma in evidenza sono Calò e Ratti, davvero gli ultimi a mollare sul parquet della palestra Sant’Antonio. Finisce 84-50.

“Contro la corazzata Treviso ci abbiamo provato, ma con loro al completo c’è poco da fare, il divario tecnico e fisico è stato insostenibile nella seconda parte di gara. Ora non ci resta che chiudere in bellezza la stagione nell’ultimo impegno con Alto Sebino al Bione”, commenta coach Monti.

Tabellini:

Lecco: Vitelli 4, Ratti 9, Figini, Albenga 3, Calò 13, Riva 8, Allevi 2, Colosimo 6, Bianchi 2, Marchesi 3. All. Monti-Vitelli

Treviso: Bonesso 26, Artuso 10, Leardini 3, Poser 13, Nikolic 15, Epifani, Vendramin, De Zardo 11, Listuzzi, Agbortabi, Rota 4, Barbante. All. Tabellini-Saccardo-Pomes

Prossimo e ultimo turno  lunedì 12 marzo alle 20,30 al Bione contro Alto Sebino