Vietato rilassarsi, c’è gara 2 contro Lugo: tutti al Bione!

Dopo il netto 87-55 di gara 1 i ragazzi sono pronti a scendere in campo domani (ore 18) per il secondo episodio di questa serie playout al meglio delle 5 partite. I primi 40′ hanno visto i ragazzi in totale controllo del match, ma le insidie sono dietro l’angolo e l’ultima cosa da fare è rilassarsi: c’è ancora da tanto da giocare e Lugo tornerà al Bione agguerrita per ribaltare il fattore campo e contare sul parquet di casa sabato (ore 20,30) in gara 3.

Belle le giocate offensive e ottima l’applicazione difensiva messe in campo sabato scorso dai ragazzi di coach Bartocci, capaci di dare una prima frustata alla partita sul finire del secondo periodo (+13 all’intervallo), per poi scappare sul +21 nella terza frazione. Lugo, però, con grande caparbietà, anche nel momento peggiore, ha saputo riprendersi e riportarsi a -12. Un dato da non sottovalutare, la capacità di reazione dei romagnoli, in vista del match di domani: il +32 di gara 1 è da azzerare per concentrarsi al meglio su quella che sarà gara 2.

La cifra che più di tutte riflette il bel gioco di squadra sabato è il 25 alla voce assist: 8 quelli distribuiti da Marinello, 5 da Cacace, 4 da Teghini. In doppia cifra nei punti segnati sono finiti Chinellato (13), Rattalino (12), Marinello (12) e Di Prampero (10). Alla fine, il 123 alla voce valutazione di squadra ha soddisfatto coach Bartocci, che però in conferenza stampa post gara 1 ha voluto mantenere la calma per evitare cali di tensione.